impianti di trasmissione dati
impianti di trasmissione dati

L’importanza degli impianti di trasmissione dati

La corretta pianificazione e realizzazione degli impianti di trasmissione dati è la prima condizione necessaria per evitare in futuro problematiche come interferenze e malfunzionamenti. Esistono numerosissime guide per la corretta realizzazione di questi impianti redatte dal CEI, appunto data la grande importanza.

Nella Guida CEI 64-50 si specifica che l’ impianto di trasmissione dati è composto da:

  • una canalizzazione per il raccordo dell’edificio alla rete telefonica;
  • un punto per i terminali della rete telefonica;
  • canalizzazioni montanti;
  • cassette di derivazione.

Normalmente una cassetta di derivazione deve essere installata ad ogni piano dell’edificio. Il cavo telefonico che collega l’armadietto con la prima scatola nell’appartamento, non deve essere interrotto in nessun modo. Nell’armadietto troviamo il terminale della rete telefonica e questo deve essere posizionato in modo da poter essere raggiunto senza l’ausilio di scale, quindi ad un’altezza a “portata di uomo”. I collegamenti sono numerati, in modo da riconoscere a quale appartamento appartiene quale linea.

Come detto precedentemente, esistono moltissime guide pubblicate dal CEI sull’argomento ma la cosa migliore da fare quando ci si trova alle prese con un impianto di trasmissione dati è chiamare un esperto. Tecnoimpianti offre numerosi servizi in questo campo, non esitate a mettervi in contatto con i suoi specialisti.

L’importanza degli impianti di trasmissione dati ultima modifica: 2018-10-02T17:27:47+00:00 da insem

Lascia un commento