installare impianto Tvcc
Impianti videosorveglianza Milano

Installare un impanto TVCC rispettando le regole della privacy

Ci sono moltissime variabili che si devono prendere in considerazione nel momento di installare un impianto TVCC che rispetti la privacy. A seconda delle finalità che l’impianto deve perseguire, delle persone che che potranno accedere alle immagini, la scelta dell’hardware dovrà essere fatta di conseguenza.

In generale, prima di installare l’impianto, è consigliabile fornire al cliente il vademecum del garante della privacy in modo che questo sia informato delle regole fondamentali. La presenza dell’impianto TVCC dovrà essere segnalata da appositi cartelli. Le immagini registrate potranno essere conservate per un periodo massimo di 24/48 ore e, chiaramente, è vietato installare impianti di videosorveglianza in luoghi riservati ai lavoratori come ad esempio bagni, spogliatoi, ecc. Oltre a tutto ciò, il personale deve essere informato della presenza dell’impianto e l’azienda deve redigere un documento ufficiale che contenga le motivazioni sul perchè abbia deciso di installare un impianto di questo tipo. Bisogna conoscere nel dettaglio le normative riguardanti la privacy nel caso di impianti Tvcc dato che il rischio di sanzioni salatissime, anche nel penale, è molto alto.

Tecnoimpianti lavora da anni nel settore ed è informato su tutte le ultime leggi; nel caso stiate pensando quindi di installare un impianto TVCC, il team di esperti di Tecnoimpianti sarà un valido aiuto per aumentare la vostra sicurezza…in sicurezza!

Installare un impanto TVCC rispettando le regole della privacy ultima modifica: 2018-09-27T12:22:37+00:00 da insem

Lascia un commento